Vittima di camorra e femminicidio, una stele per Teresa Buonocore

Otto anni fa, 20 settembre 2010, veniva uccisa Teresa Buonocore, vittima di camorra e femminicidi: la stele commemorativa

PORTICI. Otto anni fa, 20 settembre 2010, veniva uccisa Teresa Buonocore, vittima di camorra e femminicidio. In occasione dell’anniversario della morte è stata inaugurata una stele in sua memoria presso il cimitero di Portici.

Una targa per Teresa Buonocore

Presenti l’Assessore Alessandra Clemente, in rappresentanza del Sindaco Luigi de Magistris e dell’Amministrazione Comunale di Napoli, le più alte istituzioni della Città di Portici e della Regione Campania, è stato un momento molto commosso in cui la cittadinanza si è stretta alla famiglia e al ricordo di questa donna coraggio, esempio di valore ed eroismo contro la violenza e la prepotenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.