Viabilità, rivoluzione sulla strada statale 268 del Vesuvio

Dal prossimo 14 agosto sarà aperta la tratta compresa tra Ottaviano centro e Ottaviano zona industriale: tutti i dettagli sulla viabilità

NAPOLI. A partire da martedì 14 agosto, sulla strada statale 268 “del Vesuvio” sarà  aperta al traffico – in direzione di Napoli – la tratta compresa tra gli svincoli di Ottaviano Centro (9,500) e Ottaviano Zona Industriale (12,300), rendendo così fruibile, a doppio senso di circolazione, l’intera tratta da Somma Vesuviana-Cupa di Nola (km 8,100) a Ottaviano Zona Industriale (oltre 4 km).

Viabilità, nuova tratta sulla statale 268 del Vesuvio

L’intervento si inserisce nell’ambito dei lavori di raddoppio e completamento della statale, già fruibile – a doppia carreggiata – tra Ottaviano Zona IndustrialePoggiomarinoSan Giuseppe Vesuviano Sud, per una lunghezza di oltre 8 km.

Chiusura momentanea

Allo scopo di procedere alla messa in esercizio della tratta tra Ottaviano Centro e Ottaviano Zona Industriale in direzione di Napoli, a partire dalle ore 8.00 di oggi, 7 agosto, fino alle ore 17.00 del 14 agosto si rende necessaria, temporaneamente, la chiusura – per la circolazione diretta ad Angri – del tratto tra Somma Cupa di Nola (uscita obbligatoria al km 8,100) ed Ottaviano Zona Industriale (rientro al km 12,350).

La circolazione in direzione di Napoli continuerà (fino al 14 agosto) ad utilizzare l’attuale deviazione istituita allo svincolo di Ottaviano Zona Industriale, con rientro sulla SS268 allo svincolo di Ottaviano Centro (km 9,500).

L’interdizione al traffico è necessaria per permettere l’esecuzione dei lavori di demolizione del cavalcavia ‘Conte’ situato lungo la strada comunale via Colle, che sovrappassa la statale 268 “del Vesuvio” in corrispondenza del km 10,200.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.