Via Duomo, picchia la fidanzata: arrestato e condannato a 20 mesi

Un cittadino georgiano di 24 anni è stato fermato dai poliziotti mentre picchava la fidanzata: è stato arrestato e condannato

NAPOLI. È stato fermato mentre picchiava in strada la sua fidanzata, in maniera particolarmente violenta. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Picchia la fidanzata, arrestato e condannato

Un 24enne georgiano, G.A., regolare sul territorio italiano, è stato bloccato in via Duomo dagli agenti. La donna è stata medicata in ospedale con una prognosi di 10 giorni.

Soccorsa e accompagnata presso gli uffici di polizia, la giovane ha formalizzato una dettagliata denuncia contro il convivente: ha raccontato che l’uomo da molto tempo aveva comportamenti violenti che lei, per timore di ulteriori aggressioni, non aveva mai denunciato.

L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti e lesioni personali, sottoposto a giudizio con rito per direttissima e condannato a un anno e otto mesi di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.