Usura aggravata, arrestato 58enne: sequestrati i beni

Arrestato per i reati di usura aggravata, esercizio abusivo dell'attività finanziaria ed emissione di fatture per operazioni inesistenti

Napoli, guardia di finanza, sequestri, evasione fiscale

NAPOLI. Nell’ambito di una complessa attività investigativa, coordinata dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Napoli Nord, i militari del gruppo della guardia di finanza di Aversa hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cinquantottenne, domiciliato ad Aversa, per i reati di usura aggravata, esercizio abusivo dell’attività finanziaria ed emissione di fatture per operazioni inesistenti.

Usura aggravata, scatta il sequestro

Alla luce dell’esito degli accertamenti svolti, su proposta della procura della Repubblica di Napoli Nord, il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Napoli Nord ha disposto il sequestro finalizzato alla successiva confisca della quasi totalità dei beni nella disponibilità anche del nucleo familiare investigato, costituiti dalle quote societarie di 4 società, 32 immobili, 3 autovetture, 2 motocicli e 2 imbarcazioni, per un valore complessivo stimabile in circa 10 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.