Truffa milionaria a Inps e Agenzia delle Entrate: arrestati commercialisti e imprenditori, 45 indagati

Sono 45 le persone coinvolte nell'indagine che ha consentito di scoprire una organizzazione dedita alle truffe ai danni di Inps e Agenzia delle Entrate

NOCERA INFERIORETruffe all’Inps e all’Agenzia delle Entrate, raffica di arresti a Nocera Inferiore. Sono 45 le persone coinvolte nell’indagine dei carabinieri di Nocera Inferiore che ha consentito di scoprire una organizzazione dedita alle truffe ai danni di Inps e Agenzia delle Entrate.

Truffe all’Inps e all’Agenzia delle Entrate

Sei le persone arrestate. Le indagini hanno preso il via nel 2016 e hanno permesso di disarticolare un gruppo, attivo tra l’Agro nocerino sarnese e l’hinterland vesuviano, del quale facevano parte anche commercialisti, imprenditori e faccendieri che avrebbero beneficiato di erogazioni previdenziali dell’Inps e crediti di imposta non dovuti grazie a società fittizie e false assunzioni.

Raffica di arresti a Nocera Inferiore

Il danno accertato per l’erario è di circa 2 milioni di euro a titolo di indennità previdenziali e di circa 20 milioni a titolo di credito di imposta. Sequestrati beni per circa 7 milioni di euro.

L’operazione “Leonardo”

CONTINUA A LEGGERE QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.