Tragico incidente sulla Napoli-Milano: un morto e due feriti

L’incidente è avvenuto a ridosso del tratto dove ieri sono morti padre e figlio nello scontro tra l’auto sulla quale viaggiavano e un autocarro.

Feriti-Vigili del Fuoco-Somma Vesuviana-Incidente Stradale

Ancora sangue sulla strada. Una persona è morta e due sono rimaste ferite in un tamponamento  sulla carreggiata nord dell’Autosole tra Orvieto e Fabro, che ha coinvolto tre mezzi pesanti, due dei quali si sono incendiati, e un’auto.

Ancora sangue in autostrada

L’incidente è avvenuto a ridosso del tratto dove ieri nella mattinata del 29 agosto erano morti padre e figlio nello scontro tra l’auto sulla quale viaggiavano e un autocarro. Tutto il traffico è andato in tilt e in direzione nord è stata quindi istituita l’uscita obbligatoria a Orte mentre i mezzi presenti nel tratto del tamponamento sono stati fatti defluire. Verso sud il traffico è rimasto invece bloccato in via cautelativa per la presenza di fumo sulla carreggiata e per consentire lo spegnimento dei due mezzi pesanti incendiati. Personale della società autostrade e la protezione civile di Orvieto hanno distribuito acqua alle persone nei mezzi fermi.

Nel corso della giornata nella zona dell’incidente si sono formate code di diversi chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.