Tragedia sull’A1, 42enne cammina a piedi in autostrada: investito ed ucciso

Stava camminando a piedi lungo l'autostrada Napoli-Salerno tra Torre Annunziata nord e sud. Così un 42enne è stato travolto ed ucciso

TORRE ANNUNZIATA Stava camminando a piedi lungo l’autostrada Napoli-Salerno tra Torre Annunziata nord e sud. Così è stato travolto ed ucciso un 42enne stanotte intorno alle due. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava camminando a piedi lungo la corsia di sorpasso in direzione Salerno. L’auto non è riuscita ad evitarlo, investendolo in pieno e trascinandolo per diversi metri. Sul posto sono giunti i sanitari della Misericordia che si sono resi conto immediatamente che la situazione era gravissima.

Inutile la corsa al Cardarelli di Napoli.

L’uomo è stato dichiarato morto nell’ospedale napoletano ma le sue condizioni erano disperate già durante il trasporto in autostrada. Chi ha assistito alla scena del soccorso è rimasto profondamente turbato dalle condizioni in cui era stata ridotta la vittima. L’uomo era originario della provincia di Caserta e non è ancora chiaro perché camminasse in piena carreggiata. Le indagini sono affidate agli uomini della polizia stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.