Terremoto Ischia un anno dopo, De Siano: “Ferite ancora aperte”

Così su facebook, ad un anno dal sisma che il 21 agosto 2017 colpì l’isola d’Ischia, si è espresso il senatore di Fi Domenico De Siano

ISCHIA. “Ischia è la mia casa, il mio cuore, il mio punto di partenza e arrivo. Nelle sedi istituzionali e in quelle politiche, cerco sempre di sostenerne lo sviluppo. Le ferite del terremoto di un anno fa sono purtroppo ancora aperte: lo abbiamo denunciato prima di tutti. Al Governo nazionale chiediamo meno burocrazia e soluzioni più rapide per ridare un presente degno a cittadini e operatori turistici dell’isola”.

Così su facebook, ad un anno dal sisma che il 21 agosto 2017 colpì l’isola d’Ischia, il senatore Domenico De Siano, Coordinatore regionale campano di Forza Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.