Spari a Torre Annunziata, ferito uomo di 41 anni: al via le indagini

Risale a poche ore fa la notizia di alcuni spari a Torre Annunziata. Protagonista dell'accaduto un uomo di 41 anni con precedenti per droga

pistola

TORRE ANNUNZIATA. Risale a poche ore fa la notizia di alcuni spari a Torre Annunziata. Protagonista dell’accaduto un uomo di 41 anni con precedenti per reati legati al mondo della droga. Trasportato con urgenza al pronto soccorso di Boscotrecase, non è al momento in pericolo di vita.

Spari a Torre Annunziata, 41enni in ospedale: si indaga sulle motivazioni

I fatti hanno avuto luogo poche ore fa a Torre Annunziata, dove Carmine Chierchia, 41enne residente a Gragnano, è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola. L’uomo aveva a suo carico diversi precedenti penali per reati legati al mondo della droga.


torre annunziata


Immediatamente dopo l’accaduto, la vittima è stata trasportata al pronto soccorso di Boscotrecase: non risulta attualmente in condizioni gravi e sopravviverà all’agguato.

La ricostruzione degli inquirenti

Secondo la ricostruzione fornita dagli inquirenti, i colpi di pistola sarebbero stati esplosi da due persone giunte in sella a una moto di grossa cilindrata.

Il fatto che il 41enne sia stato colpito alle gambe lascia inoltre presumere che si trattasse di un segnale di avvertimento, messo in atto con il chiaro intento di non provocare ferite mortali.

I militari dell’Arma stanno cercando ora di ricostruire i movimenti del bersaglio dell’azione allo scopo di capire anche per quali ragioni Chierchia si trovasse nel comune oplontino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.