Sorrento, nuova viabilità in piazza Tasso e corso Italia: informazioni

Apertura mattutina per le operazioni di carico e scarico merci sul nuovo tratto di corso Italia e senso unico alternato in via degli Aranci: informazioni

SORRENTO. Apertura mattutina per le operazioni di carico e scarico merci sul nuovo tratto di corso Italia, e senso unico alternato in via degli Aranci, in prossimità dei cantieri per le nuove linee elettriche.

Queste in sintesi le due novità che riguarderanno, in via temporanea, la viabilità nel centro di Sorrento.

Viabilità a Sorrento, le novità

Si parte lunedì 8 ottobre, e fino al 28 novembre, con l’apertura di corso Italia – nel tratto compreso tra piazza Torquato Tasso e vico II Fuoro, in direzione dell’ospedale civile – dalle ore 7 alle 10.30 dei giorni feriali. Autorizzati al transito, esclusivamente gli autocarri destinati alla consegna e al ritiro di merci, con peso a pieno carico inferiore alle 3,5 tonnellate e con un limite di velocità fissato in 20 chilometri orari.

Per consentire lavori di scavo lungo via degli Aranci, per la posa di cavi elettrici, dal 15 ottobre al 26 novembre, e solo sui tratti interessati dai cantieri, sarà istituito il senso unico alternato.

“Per quanto riguarda corso Italia, non escludiamo nuovi provvedimenti, alla luce del fitto programma di lavori che ci attende – anticipa il sindaco Giuseppe Cuomo – Per consentire di alleggerire il traffico veicolare, potrebbe  rendersi necessaria l’apertura temporanea della strada, onde creare minori disagi possibili ai cittadini”.

In calendario, oltre alla messa in opera dei nuovi cavi elettrici di via degli Aranci, figurano infatti gli ultimi allacci della rete della metanizzazione, i lavori per il restyling di piazza Angelina Lauro, quelli della Gori, in via Rota, per la separazione delle acque bianche e nere, e l’ampliamento di via Marziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.