Sorrento, tre arresti per droga nella penisola

Tre uomini sono stati fermati in due diverse operazioni dalla guardia di finanza: uno di loro coinvolto anche in episodi estorsivi

SORRENTO. E’ di tre arresti il bilancio di due operazioni antidroga distinte della guardia di finanza nel territorio della penisola sorrentina. Lo scorso 26 settembre, come riferito dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Torre Annunziata, le fiamme gialle avevano tratto in arresto due giovani di Sorrento in quanto trovati in possesso di 3 kg di droga assortita e di due armi a canna lunga risultate oggetto di furto.

In seguito a ulteriori indagini le forze dell’ordine hanno tratto in arresto, sempre per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 43enne di Sorrento. A suo carico anche episodi di estorsione con minacce e percosse. La procura ha quindi chiesto la custodia cautelare in carcere per il 43enne e il gip ha accolto la richiesta emettendo l’ordinanza: l’uomo è stato quindi condotto al carcere di Napoli Poggioreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.