Soccavo, presi ladri d’appartamento “acrobati”: due arresti

Due veri e propri professionisti del furto in appartamento e dell'equilibrismo sono stati arrestati dalla polizia nella zona di Soccavo

NAPOLI. Due veri e propri professionisti del furto in appartamento e dell’equilibrismo sono stati arrestati dalla sezione Volanti del commissariato San Paolo di Napoli in via dell’Epomeo, mentre erano ancora “al lavoro”, nel cuore della notte, in una abitazione del quartiere Soccavo. Lo riporta l’Ansa.

Gli arresti a Soccavo

Si tratta di due giovani, Salvatore Pugliese, soprannominato “o’ pistacchio” e di Emanuele Sansone i quali si sono introdotti nell’abitazione presa di mira, che si trova al quarto piano, arrampicandosi alle tubature del gas.

Per raggiungerli, senza farsi scoprire, gli agenti hanno circondato la palazzina e raggiunto l’abitazione con un’autoscala dei Vigili del Fuoco.

Giudicati con rito “per direttissima” sono stati condannati, rispettivamente, a un anno e otto mesi e a un anno e quattro mesi.

Era da tempo che la sezione Volanti del commissariato San Paolo, coordinata dal primo dirigente Esposito, inseguiva i due ladri “equilibristi” i quali avrebbero messo a segno diversi “colpi”, tutti con la stessa tecnica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.