Sicurezza al Vasto, sequestrati e chiusi tre locali non a norma

Tre attività di erogazione alimenti sono state chiuse e sequestrate al Vasto dagli agenti della polizia municipale e della polizia

NAPOLI. Nell’ambito dei numerosi controlli amministrativi nella zona del Vasto, gli agenti della Polizia Municipale, supportati dalla Polizia di Stato, hanno sequestrato e chiuso tre attività etniche adibite alla preparazione e somministrazione di alimenti. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Sequestrati locali al Vasto

Si tratta di un primo immobile dislocato su più livelli, per circa 400 mq. complessivi, adibito all’esercizio di un’attività di panificazione, preparazione e somministrazione al pubblico di alimenti; di un punto vendita al dettaglio di carni, tutte e tre in allarmanti condizioni igienico sanitarie.

In un secondo locale si riscontrava un’attività di preparazione e vendita di alimenti con vasche per la frittura della capienza di circa 100 litri contenenti olio esausto evidentemente utilizzato da molto tempo e l’assenza di documentazione connessa allo smaltimento. Per la terza attività di somministrazione di alimenti sequestrata è stato accertato al piano interrato un locale adibito a cucina in pessime condizioni igieniche. Tutti i locali sono stati sottoposti a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.