Sicurezza stradale, venti pattuglie della Polstrada sul territorio

Domani sul territorio della provincia di Napoli verranno dislocate 20 pattuglie della Polizia stradale per vigilare sulle cause degli incidenti stradali

NAPOLI. Domani sul territorio della provincia di Napoli verranno dislocate 20 pattuglie della Polizia stradale per vigilare sulle principali cause degli incidenti stradali come eccesso di velocità, mancato uso delle cinture di sicurezza ed uso del cellulare alla guida.

Sicurezza stradale, i controlli

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Edward, una nuova campagna, sostenuta dalla commissione europea e guidata dal Tispol, con l’obiettivo di ridurre il numero dei morti e dei feriti sulle strade europee.

Il comportamento del conducente continua a rappresentare il più grande ostacolo per il raggiungimento dall’obiettivo fissato dall’U.E. della riduzione del 50% dei decessi e delle lesioni stradali entro il 2020 rispetto ai dati del 2010: distrazione, cattive condizioni del veicolo, guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, uso del cellulare sono i principali motivi di incidentalità sulle strade europee. Il progetto si rivolge anche a ciclisti e pedoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.