Sicurezza alimentare, sequestro del Nas in un salumificio abusivo

I carabinieri hanno effettuato il sequestro in quanto sono risultate violate le norme in materia di tracciabilità e rintracciabilità alimentare

nas

SAN GENNARO VESUVIANO. A San Gennaro Vesuviano, in via Nuova Saviano, presso una macelleria e salumificio abusivo i Carabinieri del Nas di Napoli hanno proceduto al sequestro amministrativo di quintali 3,5 circa di alimenti vari (hamburger, carne macinata, salsicce, pancette arrotolate, capocolli, salami e salsicce) pronti per la commercializzazione. Lo riporta Il fatto vesuviano.

San Gennaro Vesuviano, sequestrati alimenti

I carabinieri hanno effettuato il sequestro in quanto sono risultate violate le norme in materia di tracciabilità e rintracciabilità alimentare; ed chiusura di un deposito alimentare e salumificio, in quanto attivati abusivamente in assenza di Scia e con gravi carenze igienico sanitarie e strutturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.