Scritte e atti vandalici in chiesa, il sindaco mette una taglia

È quanto ha stabilito il sindaco di Forio Francesco Del Deo dopo l'ennesimo episodio di vandalismo ai danni della chiesa del Soccorso

FORIO. Una “taglia di 500 euro” a chi “fornirà prove atte ad individuare i responsabili” con la dovuta garanzia che “il nome del ‘collaboratore’ non verrà reso noto”.

Una taglia su chi vandalizza la chiesa a Forio

È quanto promesso dal rieletto sindaco di Forio, Francesco Del Deo, dopo l’ennesimo scempio sulla chiesa del Soccorso (XIV secolo), avvenuto nello scorso week end, vandalizzata con murales e disegni. Lo riporta l’Ansa.

Un “far west” che il sindaco ha deciso di controbattere con gli stessi sistemi che adottavano gli sceriffi: le taglie. “La chiesa del Soccorso è spesso presa di mira da veri e propri vandali di ogni età che la imbrattano con murales e disegni – commenta il primo cittadino in una nota – e ciò che è avvenuto nei giorni scorsi è, decisamente, da condannare”.

E così ha preso la decisione di consegnare una “taglia di 500 euro” a chi “fornirà prove atte ad individuare i responsabili di tali scempi, ivi compresi l’abbandono di rifiuti ingombranti sul territorio foriano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.