Scoppia la lite e intervengono i carabinieri: beccato con la marijuana

Nel corso dei controlli conseguenti alla lite scoppiata tra due immigrati richiedenti asilo, un 24enne è stato trovato in possesso di marijuana

droga

I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio Osawaru Kelvin, un 24enne del Benin domiciliato nella struttura di accoglienza per richiedenti protezione internazionale di Terzigno in via Zabatta.

 Immigrato richiedente asilo nascondeva la marijuana nel bagaglio: il sequestro

Nel corso dei controlli conseguenti alla lite scoppiata tra due immigrati richiedenti asilo, il 24enne Osawaru Kelvin è stato trovato in possesso di 130 grammi di marijuana suddivisa in 90 confezioni incartate alla bella e meglio in pezzi di fogli di carta e contenute in una cassettina di plastica a sua volta riposta in mezzo ai suoi bagagli.

All’uomo è stata sequestrata anche la somma di 162 euro ritenuta provento di attività illecita. L’arrestato è stato tradotto nella Casa Circondariale di Poggioreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.