Sciopero trasporti Anm, disagi per gli utenti e i cittadini

Sciopero trasporti proclamato da alcuni sigle sindacali, pesanti i disagi in città per utenti e pendolari: tutti i dettagli

NAPOLI. Sciopero trasporti proclamato da alcuni sigle sindacali, pesanti i disagi in città per utenti e pendolari: lo sciopero riguarda l’Anm. Lo riporta l’Ansa.

Sciopero trasporti Napoli 28 settembre 2018, disagi

La linea 1 della Metropolitana è ferma, stessa situazione alla funicolare di Mergellina. Per quanto riguarda le altre linee della funicolare, Montesanto e Chiaia sono aperte, ma effettuano solo corse dirette. La funicolare Centrale non ferma al Petraio.

Questi i primi effetti, a Napoli, dello sciopero indetto dalle sigle Usb, Orsa e Faisa Confsal contro i tagli occupazionali e salariali previsti nel piano di risanamento aziendale, la carenza di mezzi e personale all’Anm, l’Azienda napoletana mobilità.

Nel corso della mattinata l’Anm comunicherà i dati relativi all’adesione nel settore trasporto su gomma. Dalle 17 alle 20 scatta la fascia pomeridiana garantita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.