Scampia, uova e sassi contro autobus

Ad avere la peggio è stata una vettura lungo la linea 180. I sindacati denunciano: "Episodi che possono trasformarsi facilmente in tragedie".

NAPOLI. Non c’è pace per Anm. Nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre numerose baby gang hanno infierito contro gli autobus di linea lanciando loro contro pietre e uova. Come riportato dal Mattino gli episodi sono avvenuti nel centro storico, a Barra e a Scampia.

Ad avere la peggio è stata una vettura lungo la linea 180, attaccata da una ventina di giovanissimi in via Oliviero Zuccarini a Scampia. Questi insieme alle uova hanno lanciato dei sassi, infrangendo il vetro di uno dei portelloni senza tuttavia causare feriti dato che l’autobus era al capolinea in attesa di iniziare una nuova corsa.

La polizia indaga sui fatti, mentre il mezzo è stato portato in deposito. I sindacati lamentano una situazione oramai purtroppo consolidata: i lanci “posso trasformarsi facilmente in tragedie e ferire conducenti e passeggeri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.