Sant’Antimo, svolta nella crisi rifiuti: riprende il servizio di raccolta

A renderlo noto il sindaco di Sant'Antimo Aurelio Russo: "Grazie a tutti per la collaborazione, ora si ritorna alla normalità"

SANT’ANTIMO. Qui di seguito una nota del sindaco Aurelio Russo relativamente alla questione della raccolta dei rifiuti.

Nota sindaco Aurelio Russo

“In alcune situazioni nessun dubbio deve agitare le nostre coscienze. Nemmeno se sono in gioco degli interessi speciali. Prendere la posizione giusta è fondamentale in una società che voglia definirsi civile.

Prendiamo ad esempio uno dei problemi che in questi giorni stanno scuotendo la pubblica opinione nella nostra città. La Raccolta della Spazzatura. Non è in discussione il diritto di sciopero o quello degli operai di vedersi pagare il proprio salario. È in gioco LA SALUTE DEI CITTADINI.

Ho tenuto una riunione ieri mattina in Comune, spiegando queste cose. Presenti tutti. Il Consorzio CITE, i Sindacati, alcuni rappresentanti dei dipendenti, la Polizia di Stato di Frattamaggiore e molti amministratori, tra cui l’Assessore Teresa Pedata.

Ho richiamato con forza tutti al rispetto delle regole e ho rilevato la mancata applicazione dell’impegno preso a giugno scorso, di non ricorrere più allo sciopero come metodo di protesta.

Alla fine ho articolato questa proposta: ripresa immediata del lavoro da parte degli addetti; pagamento immediato della mensilità di giugno da parte di CITE; martedì, a cura del Comune, pagamento delle spettanze di Luglio, XIV mensilità ed Agosto 2018.

Evidentemente qualcuno non mi ha creduto. Gli addetti hanno confermato lo sciopero. E allora: tanti Carabinieri, guidati con equilibrio dal Capitano Perrotta (complimenti sinceri), un cellulare, camion scortati, raccolta ripresa in città.

Sono ritornato sul campo, nei pressi dell’isola ecologica, accompagnato dal presidente Castiglione, ottimo e costante collaboratore, per parlare con tutti gli scioperanti. Ho spiegato la serietà della nostra proposta e l’avvio del procedimento di revoca per inadempienza nei confronti della CITE.

Qualcosa è cambiato. Tante strette di mano, condivise tra tutti, compreso il presidente del Consorzio stesso. UNA GRANDE RESPONSABILITÀ.

Da oggi si torna alla NORMALITÀ. È in atto, in queste ore la raccolta dei rifiuti. Ringrazio tutti, ma un attestato particolare lo voglio riconoscere ai Carabinieri per l’equilibrio dimostrato ed al Capitano Perrotta che ho già elogiato. Io ho fatto solo il Sindaco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.