San Giorgio a Cremano, il comune: “Segnalate i tombini saltati”

Nessun disagio maltempo grazie alla pulizia costante delle caditoie. Il comune ai cittadini: "Segnalate eventuali tombini saltati"

SAN GIORGIO A CREMANO. Maltempo e piogge in molti comuni del vesuviano. A San Giorgio a Cremano pochi disagi si sono verificati ma nessuna reale emergenza. Merito anche della pulizia delle caditoie che sono state effettuate ripetutamente e con costanza da mesi, ovvero in tempo utile per sopportare senza difficoltà casi come quello di questi giorni. Lo rende noto l’amministrazione comunale.

La pulizia delle caditoie a San Giorgio a Cremano

Fino a questo momento, in meno di 10 giorni, per la terza volta in pochi mesi sono state ripulite 640 caditoie e gli interventi proseguiranno nei prossimi giorni fino a completare nuovamente tutto il territorio.

Su indirizzo dell’assessore all’Ambiente Ciro Sarno, la ditta Gema ha posto particolare attenzione alle aree che per la propria conformazione, soffrono maggiormente in eventi straordinari come la bomba d’acqua delle scorse ore. Tra queste: via Palmiro Togliatti, via Patacca, via Figliola e via Tufarelli. Rispetto invece a quanto accaduto all’incrocio tra via San Martino e via Pagliare, il parziale allagamento di parte della strada è dovuto al chiusino di un tombino che è saltato ma che è stato ripristinato, non appena le condizioni meteo lo hanno permesso.

I commenti

“Abbiamo evitato allagamenti ed enormi difficoltà che invece si sono registrate in molte città – spiega il sindaco Giorgio Zinno – grazie ad una programmazione nelle attività di pulizia delle caditoie. Questi interventi rappresentano la giusta prevenzione per agevolare il convogliamento delle acque e limitare i possibili disagi derivanti da eventi straordinari come le copiose piogge di questi giorni”.

“Prevenire significa riuscire a contenere eventuali disagi che scaturiscono da piogge e bombe d’acqua – conclude Ciro Sarno – monitoriamo costantemente la situazione e siamo pronti ad intervenire, sia con l’ufficio tecnico che con la società di gestione rifiuti e ambiente”.

Le segnalazioni

Il sindaco invita comunque i cittadini a segnalare attraverso Messenger, sulla pag. FB Giorgio Zinno Sindaco eventuali chiusini saltati in modo da poter intervenire tempestivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.