Sale su un taxi Uber con l’amante, alla guida trova suo marito: botte in strada

 Il marito, vedendoli entrare, è andato su tutte le furie e i due amanti sono scappati dall'auto correndo. L'uomo ha comunque picchiato l'amante

Sale in un taxi Uber con il suo amante, ma il pilota è il marito. Una brutta sorpresa per una coppia colombiana, che ha visto andare all’aria il loro matrimonio. La donna da un anno aveva una relazione clandestina con un altro uomo e a lungo è riuscita a mantenere il segreto fino a quando una tragica casualità non ha portato tutto a galla.

 La donna da un anno aveva una relazione clandestina con un altro uomo

La donna e il suo amante hanno prenotato un Uber, lei ha fatto particolare attenzione alla scelta, puntando ovviamente a non rischiare di prendere l’auto del marito, ma qualcosa è andato comunque storto. Secondo quanto riporta Metro il marito, vedendoli entrare, è andato su tutte le furie e i due amanti sono scappati dall’auto correndo. L’uomo ha comunque raggiunto la coppia e ha picchiato l’amante della moglie.

A ingannare la donna è stato uno scambio: il marito aveva preso le generalità di un amico, quindi non risultava di fatto essere lui alla guida. L’errore gli ha permesso di aprire gli occhi sul suo matrimonio, ma potrebbe costargli caro visto che Uber è molto rigido in merito all’identificazione degli autisti: oltre ad aver perso la moglie potrebbe perdere anche la licenza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.