Rubati oltre 200 chili di rame in una fabbrica nel napoletano

I ladri avrebbero utilizzato un camion per sfondare il muro e caricare la refurtiva: messo a segno il raid, sono scappati facendo perdere le proprie tracce

GIUGLIANO IN CAMPANIA. Furto in una fabbrica: rubati oltre duecento chili di rame. È quanto successo la notte scorsa in una ditta in località Palmentiello, nei pressi dell’uscita dell’asse mediano di Giugliano-Parete. La notizia è riportata da Il Mattino.

Ladri di rame in una fabbrica a Giugliano

I ladri avrebbero utilizzato un camion per sfondare il muro e caricare la refurtiva. I ladri, messo a segno il raid, sono scappati facendo perdere le proprie tracce. Il bottino supera i duecento chilogrammi di rame, ammonta a svariate migliaia di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.