Roghi e abbandono rifiuti, firmato accordo tra Napoli e Caserta

Firmato questa mattina a Napoli l’accordo fra la città metropolitana di Napoli, la provincia di Caserta, le prefetture di Napoli e Caserta e l’incaricato al contrasto dei roghi in Campania

NAPOLI. Firmato questa mattina a Napoli l’accordo fra la città metropolitana di Napoli, la provincia di Caserta, le prefetture di Napoli e Caserta e l’incaricato al contrasto dei roghi in Campania per un’azione congiunta e più efficace contro l’abbandono indiscriminato e l’incendio dei rifiuti.

Accordo rifiuti Napoli-Caserta, le parole di de Magistris

Di seguito le dichiarazioni in merito all’accordo sui roghi e l’abbandono di rifiuti rilasciate dal sindaco Luigi de Magistris:

“Ho firmato oggi in qualita’ di sindaco della citta’ metropolitana l’accordo tra la Polizia metropolitana di Napoli e la Polizia provinciale di Caserta per creare squadre interforze contro l’abbandono illecito e il rogo di rifiuti. L’accordo prevede l’ attivita’ di coordinamento delle iniziative per il contrasto all’abbandono e all’incendio di rifiuti, alle quali partecipano congiuntamente i due corpi di polizia”, ha inoltre spiegato il sindaco su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.