Rischia di annegare a Napoli, poliziotti creano catena umana e la salvano

Una pattuglia è stata avvicinata da alcune persone che si trovavano in via Accton, nei pressi del Molosiglio, indicando una donna che stava annegando.

Una 40enne bielorussa, venerdì scorso, è stata notata dagli agenti della sezione Nibbio della Questura. La pattuglia è stata avvicinata da alcune persone che si trovavano in via Accton, nei pressi del Molosiglio, indicando una donna che stava annegando.

I poliziotti hanno creato una catena umana per salvare la donna

I poliziotti prontamente sono scesi in acqua e creando una catena sono riusciti con non poca difficoltà a trarre la donna in salvo.

La 40enne è stata immediatamente soccorsa dal 118 e condotta in un ospedale cittadino, in quanto a rischio ipotermia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.