Refezione scolastica,  si comincia con la V Municipalità

La decisione della Conferenza dei Presidenti di Municipalità, alla presenza degli Assessori Palmieri, Clemente, Panini e del Ragioniere generale Grimaldi

NAPOLI. “Fra pochi giorni partirà la mensa scolastica a Napoli a cominciare dalla V Municipalità. Infatti, nella giornata di oggi sono stati consegnati gli atti deliberativi, sottoscritti dalla Direttrice della Municipalità, e con l’immediato visto di regolarità contabile sono stati resi operativi contestualmente”.

È la decisione presa al termine della Conferenza dei Presidenti di Municipalità, tenutasi oggi alla presenza degli Assessori Palmieri, Clemente, Panini e del Ragioniere generale Grimaldi, riguardo alla refezione scolastica che, a più di un mese dall’apertura delle scuole, non è ancora partita.

“Il quadro che si è delineato vede le procedure di avvio della refezione scolastica ormai in via di conclusione in quasi tutte le altre Municipalità, ritenendo  il servizio refezione un servizio indispensabile per la città – ha specificato l’amministrazione comunale – e il Ragioniere Generale dichiara il proprio supporto tecnico laddove i Direttori e i Dirigenti di municipalità  ne sentano il bisogno ed è in attesa di registrare gli atti così come già avvenuto per la V municipalità”.

Il servizio partirà dal 6 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.