Trecase, rapina una 16enne armato di coltello: 28enne in manette

L'uomo si è reso responsabile di rapina ai danni di un 16enne: il misfatto in tarda serata in via Regina Margherita, armato di coltello

TRECASE. I carabinieri della stazione di Trecase hanno arrestato Francesco Serpe, un 28enne del luogo già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Rapina una 16enne, arrestato a Trecase

L’uomo si è reso responsabile di rapina ai danni di un 16enne: in tarda serata in via Regina Margherita, sotto minaccia di un coltello, il minore è stato rapinato del cellulare e del portafoglio.

Il 16enne, accompagnato da un genitore, si è rivolto ai militari a cui ha fornito una descrizione dalla quale sono risaliti a Serpe.

Arrivati nella sua abitazione l’hanno sottoposta a perquisizione rinvenendo, nella camera del ragazzo, il coltello e la refurtiva che è stata restituita alla vittima. L’arrestato è stato tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.