Fuorigrotta, rapina al centro scommesse: quattro arresti

Quattro persone sono state tratte in arresto dalla polizia con l'accusa di aver rapinato un centro scommesse a Fuorigrotta

NAPOLI. Quattro giovani sono stati arrestati dalla polizia di Stato con l’accusa di aver rapinato un centro scommesse di Fuorigrotta. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Rapina al centro scommesse, quattro arresti

Gli agenti del commissariato San Paolo, insieme ai colleghi di Bagnoli e a quelli dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, hanno avviato le indagini stamattina, subito dopo la segnalazione della rapina. Lo scooter utilizzato per il raid, ripreso anche dalla videosorveglianza, è stato trovato abbandonato nel quartiere.

Era intestato ad un giovane di Fuorigrotta, residente poco distante. Gli agenti sono arrivati a un suo conoscente e, perquisendo la sua abitazione, hanno trovato le pistole usate per il colpo e la refurtiva. Le successive indagini hanno fatto luce sull’identità dei quattro giovani coinvolti, due dell’area flegrea e due di Pozzuoli, che sono stati tratti in arresto e successivamente tradotti nel carcere di Napoli Poggioreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.