Ragazzo accoltellato: «Erano in due, volevano rapinarmi»

Ragazzo accoltellato: «Erano in due, volevano rapinarmi». Un giovane è stato ferito nel pomeriggio in Piazza Dante mentre si dirigeva a casa

ospedale pronto soccorso

Ragazzo accoltellato: «Erano in due, volevano rapinarmi». Un giovane è stato ferito nel pomeriggio in Piazza Dante mentre si dirigeva a casa.

Ragazzo accoltellato: «Erano in due, volevano rapinarmi»

Prima la minaccia, poi la coltellata. Un giovane di 27 anni – A.M. , incensurato – è stato ferito nel pomeriggio mentre percorreva, diretto a casa, vico Cappuccinelle, non lontano da piazza Dante. Agli agenti della polizia, che lo hanno interrogato al pronto soccorso dell’ospedale dei Pellegrini (dove si è recato a piedi, dopo l’aggressione) ha riferito di essere stato avvicinato da due sconosciuti che volevano rapinarlo.


ospedale pronto soccorso


L’accoltellamento

Alla sua istintiva reazione uno degli aggressori avrebbe estratto un coltello colpendolo ad una spalla. Medicato dai sanitari, il giovane è stato dimesso con una prognosi di sette giorni. Indagini in corso da parte degli agenti del commissariato Montecalvario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.