Va a trovare il padre in missione e muore per una capriola

Tragedia in Algeria, ragazzino di Pompei muore mentre fa capriole in giardino: era andato a trovare il padre in missione all'estero

POMPEI. Tragedia in Algeria, ragazzino di Pompei muore mentre fa capriole in giardino. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Il ragazzino, 14 anni, era andato per il ponte di Ognissanti a trovare il padre brigadiere dell’Esercito in servizio in Algeria. Stando a quanto si è appreso il ragazzo stava facendo capriole in un giardino, sull’erba, quando però qualcosa è andato storto.

Tragedia per un 14enne di Pompei

Una caduta rovinosa ha stroncato la sua giovane vita. Inutili sono stati i primi interventi di rianimazione compiuti dal padre, abituato ad aiutare persone ferite. Neppure i medici del pronto intervento sono riusciti a salvare la vita del 14enne. Pasquale è giunto in ospedale già privo di vita.

Le autorità del luogo non hanno ritenuto opportuno effettuare l’autopsia perché la dinamica dell’incidente e il decesso del 14enne sono stati chiariti dalla testimonianza resa dallo stesso brigadiere.

La salma del giovane arriverà in Italia, all’aeroporto di Fiumicino, tra oggi e domani, a bordo di un aereo di Stato, e giungerà a Pompei nelle ore immediatamente successive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.