Raccolta differenziata, task force dei vigili: verbali per 3440 euro

Trasportavano illecitamente materiale di scarto di lavori edili ed erano irregolari sul territorio italiano: denunciati due cittadini dell'Est europeo

vigili-urbani

NAPOLI. Trasportavano illecitamente materiale di scarto di lavori edili ed erano irregolari sul territorio italiano: due cittadini dell’Est europeo sono stati per questo denunciati dalla polizia municipale.

Controlli raccolta differenziata, le sanzioni

I vigili urbani, nella giornata di ieri, nel corso di controlli, hanno fermato un furgone nella zona di via San Carlo, scoprendo che trasportava appunto materiale di risulta.

Uno dei due uomini a bordo del mezzo, inoltre, era appena stato scarcerato. Per entrambi è scattata quindi la denuncia per trasporto illecito di rifiuti speciali e per il loro status di cittadini irregolari. Il veicolo e il materiale sono stati sequestrati.

Nel corso di controlli effettuati nella zona del centro e del lungomare, inoltre, sono state sanzionate due pizzerie in via Caracciolo per conferimento di rifiuti in orari non previsti e con modalità non corrette; un ristorante in via Falero è stato sanzionato per non aver effettuato la raccolta differenziata, così come tre bar in via Chiaia. Uno dei bar è stato sanzionato anche per mancato rispetto del divieto di fumo.

Due cittadini privati sono stati sanzionati per aver abbandonato rifiuti a terra. L’importo delle sanzioni, riferisce la polizia municipale, è di 3440 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.