PTRistò, la prima pizzeria gestita da ragazzi disabili a San Giorgio a Cremano

Inaugurata una nuova pizzeria in via Manzoni. Il sindaco: «Saranno avviati ad un percorso nel mondo del lavoro con l’obiettivo integrarli nella società»

pizzeria

SAN GIORGIO A CREMANO. PTRistò è la prima pizzeria dell’area vesuviana ad essere gestita da ragazzi affetti da disabilità psichica. Il locale si trova in via Manzoni, 2016 e rientra in un progetto partito dalle attività della cooperativa “Solidalis” che si occupa di Progetti Terapeutici Riabilitativi Individuali (PTRI).

 

 

La soddisfazione del sindaco Zinno: «Integrare tutti nella società»

 

La pizzeria PTRistò rientra quindi in una progetto che prevede la partecipazione attiva di persone diversamente abili nella vita sociale in tutto il territorio di Napoli e provincia. A tal proposito si è espresso anche il sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno (Pd) che, in un post su Facebook, ha scritto: «Stipulata la convenzione con la Asl Napoli 3 Sud nell’ambito dei PTRI, progetti terapeutici di inserimento lavorativo di pazienti con disabilità psichica. Per tre anni i soggetti con queste caratteristiche saranno avviati ad un percorso nel mondo del lavoro con l’obiettivo di renderli autonomi nel tempo e integrarli nella società».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.