Pozzuoli, aggredisce il padre e il fratello: ai domiciliari col braccialetto elettronico

Il giovane è finito agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico, accusato di maltrattamenti in famiglia: tutti i dettagli

POZZUOLI. Aggredisce il padre e il fratello: in manette un 27enne. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Il giovane è finito agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico, accusato di maltrattamenti in famiglia nei confronti appunto del padre e del fratello.

Aggredisce il padre e il fratello, arrestato 27enne

Gli agenti hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dallo scorso 19 luglio dal tribunale di Napoli nei confronti di C.M., personalità da sempre prepotente e prevaricante, acuitasi negli ultimi tre anni con l’assunzione di un comportamento vessatorio e violento.

Più volte il padre e il fratello avevano fatto ricorso alle cure dei sanitari e molte volte le forze dell’ordine erano intervenute per le liti segnalate dai vicini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.