Portici, 50enne si taglia le vene nell’ufficio dell’Inps

Un uomo di 50 anni ha tentato il suicidio tagliandosi le vene: scattato l'allarme è stato soccorso e condotto in ospedale in gravi condizioni

inps

PORTICI. Tenta il suicidio tagliandosi le vene: è quanto ha fatto un uomo di 50 anni all’interno dell’agenzia Inps in via Martiri di Fani. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Si taglia le vene nell’ufficio dell’Inps

Stando a quanto si è appreso l’uomo s’è tagliato le vene ed è in gravi condizioni. Il direttore della filiale ha immediatamente disposto la chiusura al pubblico dell’ufficio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.