“Ci sono crepe sul ponte”, chiuso e riaperto il ponte della Domitiana a Licola

Il ponte è stato chiuso in via precauzionale per la presenza di alcune crepe e riaperto dopo alcuni interventi dei tecnici

POZZUOLI. La tragedia di Genova ha di certo aumentato il livello di attenzione, in questi giorni, relativamente alla situazione delle infrastrutture in Italia e in Campania.

Ponte della Domitiana chiuso e riaperto

Ieri mattina il ponte della statale Domitiana, nel territorio di Licola, comune di Pozzuoli, è stato chiuso “in via precauzionale per la presenza di alcune crepe”, come riferito dall’amministrazione comunale.

Dopo le segnalazioni di alcuni residenti – si legge in una nota –  sono intervenuti prontamente i tecnici del Comune di Pozzuoli, coadiuvati dal geometra Rino Veneziano, l’ufficio Segnaletica, la Polizia municipale puteoalana e i Vigili del Fuoco.

Il commento del sindaco

«È stato compiuto un lavoro preciso per garantire la sicurezza della strada grazie anche alla presenza dell’ingegner Sarno della Città Metropolitana – rende noto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia – Grazie ad un fondamentale e attento gioco di squadra è stata riaperta l’importante arteria. I tecnici hanno assicurato la staticità del ponte».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.