Piove in due ospedali di Napoli: secchi e asciugamani per contenere l’acqua

I due ospedali, San Paolo a Fuorigrotta e San Giovanni Bosco alla Doganella, sebbene dislocati in due zone opposte, riportano la medesima problematica

NAPOLI. Piove in due ospedali a Napoli: lenzuola, asciugamani e secchi di plastica per contenere l’emergenza. Riporta la notizia il quotidiano Il Mattino.

I due ospedali

I due ospedali, San Paolo a Fuorigrotta e San Giovanni Bosco alla Doganella, sebbene dislocati in due zone opposte, riportano la medesima problematica. A causa della scarsa manutenzione e dell’insufficiente impermeabilizzazione di alcune zone, da anni si registra questa emergenza: le infiltrazioni piovane, infatti, compaiono ciclicamente.

Le precipitazioni

Le precipitazioni non sono state particolarmente abbondanti: nonostante ciò, la pioggia è penetrata nel reparto di Ortopedia del San Giovanni Bosco dove, per evitare incidenti, i sanitari hanno adattato i bidoni dei rifiuti speciali a contenitori di acqua piovana. Secchi, asciugamani e lenzuola operatorie sono state impiegate dal personale sanitario anche al San Paolo, nell’area deputata al “lavaggio strumenti” e in una parte del complesso operatorio nuovo. In questo caso, la stessa emergenza è stata registrata in altre occasioni ed in particolare, nel mese di ottobre del 2015 fu chiusa una sala operatoria a causa del suo allagamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *