Picchia madre e fratelli e scappa dalla comunità: 17enne finisce a Nisida

l ragazzo, residente in provincia di Napoli, era stato affidato a una comunità a Scafati perché ritenuto responsabile di aver picchiato madre e fratelliI

SCAFATI. Un 17enne è stato arrestato nei giorni scorsi a Scafati per maltrattamenti in famiglia. Come racconta Il Mattino, il ragazzo, residente in provincia di Napoli, era stato affidato a una comunità a Scafati perché ritenuto responsabile di aver ripetutamente picchiato la madre e i fratelli.

Il giovane era scappato per ben quattro volte dalla comunità

Ma il percorso di recupero non è mai iniziato perché, nel giro di due settimane, il giovane era scappato per ben quattro volte dalla comunità. Nei giorni scorsi il 17enne è stato quindi arrestato e condotto nel carcere minorile di Nisida, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale dei Minori di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.