Parcheggia sulle strisce e scivolo per disabili, si scatena una lite

Parcheggia sulle strisce per disabile e si scatena una lite violenta. A pochi passi dal Municipio di Napoli c'è qualcuno che non rispetta le regole

NAPOLI. Parcheggia sulle strisce e scivolo per disabile e si scatena una lite violenta. A pochi passi dal Municipio di Napoli c’è qualcuno che nel quotidiano non rispetta le regole.

Parcheggia sulle strisce per disabili e scoppia una lite

Una donna parcheggiava la vettura sulle strisce e sullo scivolo per disabili. Il consigliere regionale Francesco Borrelli è intervenuto per farglielo notare e si è scatenata una lite furibonda. Arrivata poi la Polizia Municipale, ha multato le decine di vetture in sosta.


disabili


strisce disabili


Il “politico di strada”

Francesco Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, ha caratterizzato gran parte della sua azione da “politico di strada” con la battaglia anti-parcheggiatori abusivi e contro i comportamenti scorretti ai danni dei più deboli. E chi è più debole di un portatore di handicap che pur avendo diritto alla mobilità come qualsiasi altro cittadino, non può accedere ad uno scivolo stradale perché occupato dalla vettura di un’altra persona (perfettamente abile)?

Recita così uno degli slogan più famoso degli ultimi anni: «Vuoi il mio posto? Prendi anche il mio handicap», per sensibilizzare i cittadini a comportamenti più corretti. In questo caso però le cose non sono andate come ci si aspettava.

Siamo a Napoli, sotto palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli. Anche qui, a “casa De Magistrisla civiltà non ha residenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.