Ottaviano, ingerisce una scatola di pillole: tragedia sfiorata

Una giovane originaria dell'Europa dell'Est ha tentato il suicidio: è stata trovata dalla suocera che ha contattato subito il 118

OTTAVIANO. Ingerisce un intero flacone di pillole nel tentativo di suicidarsi: tragedia sfiorata a Ottaviano.

Come riportato da Il fatto vesuviano, la ragazza – una 20enne originaria dell’Est europeo – è stata ricoverata in ospedale e non sarebbe in pericolo di vita.

Ingoia una scatola di pillole, tragedia sfiorata

Stando a quanto si è appreso la suocera della ragazza ha trovato la 20enne a terra con il flacone vuoto accanto. Ha quindi allertato i soccorsi e sul posto sono subito giunti i soccorritori del 118, che hanno condotto la ragazza in ospedale, dove i sanitari sono riusciti a salvarla. Le condizioni della giovane restano gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.