Ospedale di Nola: cadono dei calcinacci su paziente

Incidente nell'ospedale di Nola: dal soffitto sono caduti dei calcinacci. A causare l'incidente, i lavori di ristrutturazione dentro un bagno

ospedale Nola

NOLA. Nella giornata mondiale del malato crolla il solaio nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Nola, inaugurato appena due anni fa.

Pioggia di calcinacci nell’ospedale di Nola

Incidente nell’ospedale di Nola: dal soffitto sono caduti dei calcinacci. A causare l’incidente i lavori di ristrutturazione dentro un bagno del reparto di cardiologia che, stando ai primi accertamenti, avrebbero provocato la rottura di una tavella e quindi la caduta dei calcinacci al piano di sotto. Al momento del cedimento nel reparto di rianimazione erano presenti 7 pazienti oltre al personale sanitario, che si è subito attivato per soccorrere gli ammalati che però non hanno subito danni.

L’unica ferita è una donna di 40 anni il cui letto si trovava proprio in corrispondenza del punto in cui è avvenuto il crollo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.