Omicidio Trifone e Teresa, il 12 ottobre il processo d’appello

Il 12 ottobre prossimo sarà celebrata la prima udienza del processo d'appello a carico di Giosuè Ruotolo, condannato all'ergastolo in primo grado

SOMMA VESUVIANA. Il 12 ottobre prossimo sarà celebrata la prima udienza del processo d’appello a carico di Giosuè Ruotolo, di 29 anni, ex caporalmaggiore dell’Esercito, originario di Somma Vesuviana, condannato all’ergastolo l’8 novembre scorso, con isolamento diurno per due anni, perché ritenuto colpevole del duplice delitto di Trifone Ragone, di 28 anni e della sua fidanzata Teresa Costanza, di 30, uccisi la sera del 17 marzo 2015 nel parcheggio del palazzetto dello Sport di Pordenone.

Il processo d’appello

Ruotolo, che è difeso dagli avvocati Roberto Rigoni Stern e Giuseppe Esposito, sta scontando la pena nel carcere di Belluno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.