Neonata morta dopo il parto, i genitori denunciano: aperta un’inchiesta

I genitori hanno denunciato i fatti ai carabinieri ed è stata aperta un’inchiesta che stabilirà le cause del decesso della piccola

POMPEI. Doveva nascere qualche giorno fa, ma il parto è stato rinviato fino a quando la bimba è venuta alla luce. Purtroppo, era però già grave, ed è morta subito dopo. È avvenuto all’ospedale di Caserta e si tratta della piccola di un noto pizzaiolo di Pompei e chiaramente della giovane moglie. Lo riporta Il fatto vesuviano.

Neonata morta dopo il parto

I genitori hanno denunciato i fatti alla locale stazione dei carabinieri ed è stata aperta un’inchiesta che stabilirà le cause del decesso della piccola. Il parto era stato indotto quando i medici si sono resi conto che il battito della piccola era debole, ma nonostante l’intervento d’emergenza non si è riusciti a salvare la bimba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.