Negozi stop alle aperture domenicali: arriva la proposta leghista

Il documento individua "i giorni e le zone del territorio nei quali gli esercenti possono derogare all’obbligo di chiusura domenicale e festiva

La maggioranza si muove per rivedere le norme sulle aperture domenicali, limitandole a 8 giornate in tutto l’anno. In Commissione Attività Produttive della Camera è stata presentata una proposta di legge a prima firma di Barbara Saltamartinidella Lega, in cui si propone un nuovo “piano per la regolazione degli orari di apertura e di chiusura degli esercizi commerciali”.

La proposta di legge

Il documento individua “i giorni e le zone del territorio nei quali gli esercenti possono derogare all’obbligo di chiusura domenicale e festiva”: si tratta di tutte “le domeniche del mese di dicembre, nonché ulteriori quattro domeniche o festività nel corso degli altri mesi dell’anno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.