Napoli, tragedia in ospedale: detenuto sfugge al piantone e si uccide lanciandosi nel vuoto

A suicidarsi è stato un paziente psichiatrico che oltre ad essere sotto osservazione per problemi psichiatrici, era piantonato dalle forze dell'ordine

Si lancia dalla finestra della sua stanza dell’ospedale del Mare e muore sul colpo.

L’uomo è morto sul colpo

A suicidarsi è stato un paziente psichiatrico che era ricoverato nel reparto specializzato del presidio di Ponticelli e che, oltre ad essere sotto osservazione per problemi psichiatrici, era piantonato dalle forze dell’ordine in quanto detenuto. Il fatto è avvenuto poco dopo le 19.  Il folle gesto sarebbe avvenuto dal lato scale mobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.