Napoli, parcheggiatore abusivo nasconde il bottino nella marmitta dell’auto

Nel napoletano, per evitarne il sequestro, un parcheggiatore abusivo aveva nascosto il gruzzolo nel tubo di scappamento della vettura di un cliente

marmitta

NAPOLI.  I parcheggiatori abusivi, oltre ad aver inventato un mestiere, hanno adibito la marmitta delle auto a nascondiglio.

Bottino nascosto nel tubo di scappamento dell’auto

Nel napoletano, per evitarne il sequestro, un parcheggiatore abusivo aveva nascosto il gruzzolo frutto della serata di movida nel tubo di scappamento della vettura di un cliente.

I carabinieri hanno scoperto il nascondiglio e hanno confiscato la somma. Il fatto è emerso nell’ambito dei servizi di controllo del territorio delle compagnie di Bagnoli e Pozzuoli effettuati tra l’area occidentale del capoluogo campano e l’area flegrea, predisposti per garantire sicurezza ai frequentatori della movida e per controllare i locali della zona con il supporto di carabinieri del Nas e l’ausilio del Reggimento Campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.