Napoli-Manchester City, altra aggressione agli inglesi

Il tutto è accaduto non lontano dal molo Beverello: l'aggressione è stata sventata dall'intervento degli agenti della Digos

digos

NAPOLI. Altra aggressione ai anni di tifosi del Manchester City: come riportato dal quotidiano Il Mattino oggi in edicola, alcuni supporter partenopei, dopo la fine della partita, avrebbero tentato di accoltellare alcuni tifosi inglesi.

Il tutto è accaduto non lontano dal molo Beverello: stando a quanto si è appreso un gruppo di supporter inglesi si stava dirigendo a prendere l’autobus per tornare in aeroporto e prendere il volo verso casa. Alcuni teppisti, con caschi integrali e cinture, tentano quindi di avvicinarsi ma vengono fermati dalla polizia, che si trova già in strada per questioni di sicurezza legate proprio al deflusso dei tifosi inglesi.

Tre di quattro persone fermate dalla polizia sono state trovate in possesso di coltelli. Proseguono, intanto, le indagini sull’aggressione verificatasi alla vigilia della partita, vinta poi dal Manchester City.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.