Napoli, amanti vandali: scritta d’amore deturpa un monumento storico

Writer anonimo vandalizza monumento storico nel napoletano noto come la basilica di Santa Chiara per professare il suo amore

NAPOLI. Un writer anonimo ha vandalizzato con la sua dichiarazione d’amore, un monumento del centro storico di Napoli.

Scritta d’amore su storico monumento di Napoli

 

Il basamento della torre campanaria quattrocentesca della basilica di Santa Chiara è stato vandalizzato da un writer anonimo.  Per manifestare il proprio sentimento, l’uomo ha realizzato con la vernice spray un “Ti amo”.

A segnalare il caso, il consigliere municipale Pino De Stasio, che sul suo profilo Facebook  ha pubblicato la foto dello sfregio e dove numerosi sono apparsi i commenti: «Come si può amare una persona se non si ama la propria città? Se conoscessero l’amore non imbratterebbero le opere d’arte – Se amassero un po’ l’arte e la storia…Non farebbero queste…Che tristezza – Non sono stati abituati ad ammirare la bellezza»


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.