Napoletano trovato carbonizzato a Reggio Emilia

Accanto al corpo una tanica di benzina, ritrovamento questo che apre la strada al gesto volontario. Tuttavia le indagini sono ancora in corso

vigilidelfuoconotte

Una morte atroce: il corpo senza vita di un 45enne originario del napoletano è stato ritrovato oggi carbonizzato nel giardino dell’abitazione dove viveva in via Ca’ de Rozzi a Regnano, in provincia di Reggio Emilia.

Napoletano trovato carbonizzato

L’allarme è stato lanciato intorno alle 12.30 dai vicini dell’uomo che hanno trovato il cadavere carbonizzato steso nel giardino.

Le indagini

Accanto al corpo una tanica di benzina, ritrovamento questo che apre la strada al gesto volontario. Tuttavia le indagini sono ancora in corso e gli investigatori non tralasciano alcuna pista. L’uomo, secondo quanto si apprende, viveva da solo

Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta, senza per ora indicare alcuna ipotesi di reato. Sul posto è arrivata il sostituto procuratore di Reggio Emilia, Maria Rita Pantani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.