Minacce agli operatori ecologici, Buonajuto in prefettura

Il sindaco di Ercolano ha chiesto un incontro urgente al palazzo del governo per discutere di quanto accaduto agli operatori ecologici

ciro-buonajuto

ERCOLANO. ”Siamo in contatto con le forze dell’ordine e abbiamo chiesto un incontro urgente in prefettura per discutere della vicenda”. Così il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto – come riportato dall’ANSA – si è espresso in merito agli episodi di aggressione e minacce, avvenuti ieri, nei confronti di alcuni operai chiamati dalla Buttol srl (la ditta che ha in appalto il servizio di nettezza urbana nel comune vesuviano) a prestare servizio sostitutivo di raccolta rifiuti, dopo lo sciopero dei dipendenti del cantiere di Ercolano.

”L’assoluta priorità del comune è che venga immediatamente ripreso il regolare servizio di raccolta – ha aggiunto Buonajuto – comprendiamo le posizioni dei lavoratori e dell’azienda, ma non può essere la città a pagare il prezzo della situazione che si è venuta a creare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.