Massimo Ranieri porta in scena la malìa napoletana

Dal 31 ottobre al 13 novembre l’attore e cantante partenopeo sul palco del Teatro Diana con Rava, Di Battista, Marcotulli e tanti altri artisti

NAPOLI. Incantesimo, magia e seduzione. È la Malìa napoletana di “Te voglio bene tanto tanto”, uno dei brani più celebri di Massimo Ranieri, da stasera al Teatro Diana di via Luca Giordano al quartiere Vomero a partire dalle ore 21. Insieme al cantante napoletano si esibiranno sul palco noti musicisti come Enrico Rava, alla tromba e al filicorno, Stefano Di Battista, al sax alto e sax soprano, Rita Marcotulli, al pianoforte, Riccardo Fioravanti, al contrabbasso, Stefano Bagnoli, alla batteria. Il light designer è Maurizio Fabretti, mentre l’organizzazione generale è a cura di Marco De Antoniis. L’evento “Malìa Napoletana. Napoli: 1950-1960” è parte integrante di un progetto che ha inaugurato, nel luglio scorso, la kermesse musicale “Umbria Jazz”.

Lo spettacolo verrà replicato per due settimane, in orari differenti, fino al 13 novembre alle ore 17.30, tranne lunedì 6 novembre, giorno di riposo. Il costo del biglietto è di euro 45 più 5 di prevendita per la poltrona, di euro 35 più 3 di prevendita per la poltroncina, di euro 25 più 3 per la galleria.

È possibile acquistare il biglietto online o presso il botteghino, aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri: 081/5567527 e 081/5784978.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.